Procura della Repubblica:esposto_denuncia

le condizioni con cui vengono trattati gli animali in questo paese impongono di lottare senza tregua. I fronti di interesse e difesa delle vittime animali sono molteplici e chiedono impegno, partecipazione ed energie, ma Animal Aid Italia non molla mai.In data odierna abbiamo inviato il seguente documento: “Procura della Repubblica di Roma – Esposto per chiedere se sussistano i reati previsti dalla legge n.189/04 art. n.272 del c.p. in merito ai fatti accaduti a Roma il 16 ottobre 2020 nei pressi di Via della Cava Aurelia all’interno del Parco Mario Moderni” [….segue testo dell’esposto]. Attendiamo che il Procuratore accetti la nostra segnalazione e voglia di concerto aprire un fascicolo a carico di tutti responsabili, nessuno escluso, che hanno decretato direttamente o indirettamente la morte per avvelenamento, dopo somministrazione di sostanza narcolettica, di una madre e dei suoi 6 cuccioli di cinghiale, sebbene fossero presenti e comunicate da Animal Aid Italia, alle Autorità locali, proposte alternative all’abbattimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *