Dalla parte di chi voce non ha: Presidio

Ci rivolgiamo ancora una volta al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per un radicale cambiamento riguardo la tutela degli animali; in particolare chiediamo un intervento risolutivo per la fallimentare gestione degli orsi della regione Trentino Alto Adige, lo smantellamento graduale degli animali usati nei circhi e delfinari (vedi Francia), la corretta trasparenza nella vicenda dei macachi di Parma per la sua interruzione a favore delle metodologie sostitutive alla sperimentazione animale, e una programmazione corretta nella gestione della fauna selvatica e del nostro ambiente. Ci aspettiamo una importante partecipazione giovedì 8 ottobre 2020 a piazza Montecitorio dalle ore 16: 00 in poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *