Macachi e Orsi: quale futuro?

Torniamo in Piazza di Montecitorio giovedì 10 settembre 2020 dalle ore 16:00 alle ore 19:00 per chiedere direttamente al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte di intervenire presso i suoi Ministri Roberto Speranza e Sergio Costa per le indegne e incivili questioni dei macachi di Parma e degli Orsi che vivono in Trentino. E’ inqualificabile e scorretta l’assenza dei due Ministri sulle importanti questioni che rappresentano il simbolo della vivisezione efferata e crudele, e dell’intento dell’amministrazione trentina di eliminare la fauna selvatica nel nostro Paese! Chiediamo al Presidente Conte di assumersi le responsabilità che fino ad oggi hanno volutamente evitato il Ministro della Salute e il Ministro dell’Ambiente, invitandoli così ad occuparsi seriamente delle questioni che sono diventate d’importanza nazionale. In tutta Europa è prioritaria la programmazione e progettazione di un totale cambio di sistema nell’economia, industria, ricerca e trasporti per un maggior rispetto dell’ecosistema e del futuro “green”, iniziando proprio dal principio fondamentale che bisogna abolire gli allevamenti intensivi, promuovere la vera ricerca scientifica senza animali, tutelare la fauna selvatica in ogni territorio. Invitiamo cittadini e associazioni a partecipare giovedì 10 settembre c.a. in Piazza di Montecitorio e chiediamo anche di partecipare alla manifestazione di sabato 12 settembre c.a. a Parma. In entrambi gli eventi dovremo essere in tanti, e chiedere con forza la liberazione dei macachi e lo stop ad inutili e crudeli sperimentazioni realizzate solo per lucrare denaro pubblico quando invece i metodi sostitutivi esistono ma vengono negati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *