Presidio presso il Ministero della Salute Roma 16 luglio 2020

Presidio preso il Ministero della Salute giovedì 16 luglio 2020 ore 16:00 – 19:00 Piazza Castellani (Lungotevere Ripa, 1)
Torniamo a manifestare davanti al Ministero della Salute per avere risposte:
Che fine hanno fatto i macachi di Parma? In che condizioni igienico-sanitarie si trovano? Quali prove ci forniscono per assicurarci che sono ancora vivi e stanno bene? Chi li accudisce?
Il #MinistroSperanza ha vietato l’utilizzo e delle sale riunioni per le attività e i convegni del Ministero, quindi niente più Tavolo Ministeriale per e metodologie alternative all’uso di animali?
Il Governo annuncia aumento di finanziamenti e personale per la ricerca. Ma quale ricerca? Il Ministro Speranza deve rispondere, come prevede la legge, se metà dei fondi verrà destinato alla ricerca senza l’uso di animali.
Insomma, sembra che il Covid-19 abbia fornito a “Cip & Ciop” (#SilvioBrusaferro, presidente ISS e #FrancoLocatelli, presidente CSS), l’opportunità di favorire vivisettori, industrie farmaceutiche e loro protettori e conniventi, nell’ approfittare del momento per foraggiare vergognosamente i soliti amici prezzolati a discapito della ricerca alternativa, delle migliaia di animali torturati e di noi umani sempre ostaggio delle multinazionali del farmaco.
Non ci sta bene, per cui torniamo e continueremo a tornare al Ministero della Salute per chiedere udienza al Ministro Speranza e ottenere risposte ai quesiti.
Vediamo se questa volta avrà coraggio!
Scriviamo a:
segreteriaministro@sanita.it.
franco.locatelli@opbg.net
silvio.brusaferro@uniud.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *