Interrogazione parlamentare: questione agnelli

L’incessante lavoro del Comitato Tutela Diritti Animali e di Animal Aid Italia, nella lotta in difesa degli Agnellini, sta producendo risultati inaspettati e che potete vedere coi vostri occhi: il quesito proposto dai nostri avvocati alla Commissione Parlamentare che tramite l’On. Carmen Di Lauro ha depositato un’accurata Interrogazione Parlamentare in merito al Provvedimento del Direttore Sanità Animale Dott. Borrello, ora, dovrà ricevere risposta dal Ministro della Salute.

Adesso, il nome del Comitato Tutela Diritti Animali e di Animal Aid Italia figura in un documento ufficiale della Camera dei Deputati del Parlamento Italiano.

La nostra diffida legale del 7 Aprile, come potete leggere nel testo dell’interrogazione parlamentare, dovrà adesso avere necessariamente una risposta da parte del Ministro Speranza.

In tanti hanno scritto e si sono mossi, ma NOI siamo arrivati lì, forti anche di un’assistenza legale che ha saputo tradurre le nostre grida di dolore affinché le più alte cariche istituzionali si trovino costrette a fornire una risposta precisa e puntuale sullo scempio del provvedimento pasquale, emanato dal Dirigente Dott. Silvio Borrello, che tutti conoscete.

In attesa di una concreta risposta delle Istituzioni e della relativa propria assunzione di responsabilità, siamo certi che d’ora in avanti le nostre istanze verranno prese nella più immediata considerazione.

Grazie a tutti ed in particolare a tutti coloro che sostengono in concreto le nostre azioni.

[embeddoc url=”https://www.animalaid.it/wp-content/uploads/2020/05/Legge_terzo_settore.pdf” download=”all”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *